Tre interventi hanno visto in azione questo fine settimana l’idroambulanza CRI: in collaborazione con i VVFF è stata recuperata una barca a vela che a causa del temporale aveva rotto gli ormeggi e poteva recare pericoli per la navigazione agli altri natanti, è stata inoltre soccorsa una persona colta da malore al Centro Nautico di Bardolino e per finire un bambino che tuffandosi da un pontile sbatteva sui sassi riportando una ferita alla testa, quest’ultimo ovviamente è stato portato in ospedale per gli accertamenti del caso.